Attività di ricerca

Il Centro Psicoanalitico di trattamento dei malesseri contemporanei si propone di dare testimonianza della propria pratica attraverso pubblicazioni e giornate di studio.

Convegni realizzati

                                                                                                                                                 

                                                                                                                                               

INTERVISTE VIDEO:

Introduzione alla Conversazione

https://youtu.be/LnVldZX4Hgw

“Scienze, contingenze irriducibili, algoritmi umani”

https://www.youtube.com/watch?v=UvSsK9dAfvw&t=34s

“Lingua del corpo e biopolitiche”

https://www.youtube.com/watch?v=UvSsK9dAfvw&t=34s

“Autorità predittiva, autorità incantatoria, autorità contingente”

https://www.youtube.com/watch?v=XKZ48EYmStk

“Fallimenti e insegnamenti dell’ineducabile”

https://youtu.be/BTDzOqTy2Yg

 

PAURE FUORI CONTROLLO. RISPOSTE INDIVIDUALI E COLLETTIVE

Venerdì 13 ottobre 2017, presso i locali della nuova Biblioteca, il Centro Psicoanalitico ha realizzato l’annuale Giornata di lavoro. La paura – uno dei tratti che contraddistingue la società contemporanea e che alimenta la domanda di sicurezza da parte degli individui – è stata al cuore del dibattito, articolato nelle due sessioni “Al lupo! Al lupo!” e “C’era una volta…”. Sono intervenuti, accanto ai Soci del Centro Psicoanalitico, Monica Cerutti (Assessora Regione Piemonte), Fratel Guido (cappellano del carcere di Torino), Roberto Bertolino (Giudice onorario e Presidente dell’Associazione Frantz Fanon), Guido Quarzo (scrittore), Viviana Monti (Aletosfera – Centro Nodi Torino), Gian Francesco Arzente (Aletosfera – Centro Nodi San Raffaele), Rossella Schillaci (documentarista). 

La Giornata di lavoro si è svolta con il Patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, della Città di Torino, della Circoscrizione 7 e dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte.

 

MOLTO GUARDATI, POCO VISTI. (S)CONNESSIONI NELL’EPOCA DEL VIRTUALE

 Ingresso libero - per informazioni: tel. 011.817.09.59 info@cepsi.it

Venerdì 21 ottobre 2016. Presso i locali della nuova Biblioteca, il Centro Psicoanalitico ha organizzato l’annuale Giornata di Lavoro per discutere degli effetti del virtuale e dei modi in cui i soggetti vi rispondono. Nelle due sessioni (Isolamenti e Sotto controllo), hanno preso parte al dibattito con i Soci del Centro Psicoanalitico: Maria Baiona (neuropsichiatra infantile ASLTO2), Anna Maria Baldelli (Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Torino), Raffaella Borio (Comunità Le Villette), Monica Buemi (Centri Nodi – Associazione Aletosfera), Monica Cristina Gallo (Garante dei Diritti delle Persone Private della Libertà), Mariagrazia Pellerino (Avvocato), Rosanna Tremante (Centri Nodi – Associazione Aletosfera).

La Giornata di lavoro si è svolta con il Patrocinio della Regione Piemonte, della Città di Torino e dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte.

TUTTI STRANIERI!

Venerdì 16 ottobre 2015. In occasione dei 15 anni di attività, i Soci del Centro Psicoanalitico hanno organizzato l’annuale Giornata di Lavoro presso i locali della nuova Biblioteca.

La tematica affrontata, e declinata nelle due sessioni, Migranti e Follie contemporanee, ha tenuto vivo un intenso dibattito al quale, oltre ai Soci del Centro Psicoanalitico, hanno preso parte: P. Campo (Coordinatrice Centro Antiviolenza della Città di Torino), M. Cerutti (Assessora alle Politiche per l’Immigrazione e per i Diritti Civili del Piemonte), Padre Paul (Ufficio Pastorale Migranti), B. Nzonza (Presidente dell’Associazione Mosaico), M.G. Pellerino (Assessora ai Servizi Educativi della Città di Torino), M. Rolando (psicoterapeuta, Direttore SC NPI ASL TO3).

Per la forma stessa di dialogo partecipato che la Giornata ha assunto, quel che ne è emerso è la possibilità di produrre del legame in atto, nel rispetto della differenza e accogliendo la babele delle lingue. Resta solo il legame a poter mitigare la barbarie che segna l’epoca contemporanea.

Per la Giornata di lavoro il Centro Psicoanalitico ha ottenuto il Patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino e Circoscrizione 7.

 

FRATTURE DEI LEGAMI: QUANDO IL REALE IRROMPE NELLA VITA DI UN SOGGETTO

Venerdì 24 ottobre 2014 (presso il Sermig), i Soci del Centro psicoanalitico hanno affrontato, in un dialogo aperto con altre istituzioni, questa delicata questione: cosa c’è o non c’è, nel modo stesso delle donne e degli uomini della nostra epoca di fare legame, che porta dritto verso la frattura, nei momenti di crisi, di maggiore fragilità, di passaggio?
La discussione si è incentrata su tre sessioni di lavoro: L’insopportabile delle separazioni; Non solo soggetti di bisogno; Passare alle vie di fatto ed è stata animata, oltre che dal contributo dei Soci, da quello di Gabriella Delpero (Sermig), Luca Fanelli (ActionAid-Piemonte), Franca Giordano (Assessora ai servizi sociali Città di Cuneo), Mariagrazia Pellerino (Assessora alle politiche educative Città Torino), Angela Maria Reale (Direttore UEPE Città di Torino), Valeria Sainato (ASAI), Roberto Stura (Direttore Distretto Sanitario Casale Monferrato – AL), Rosanna Tremante (Ghenos).
Per la Giornata di Lavoro il Centro Psicoanalitico ha ottenuto il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Città di Cuneo.

 

VIOLENZA NEL LEGAME. VIOLENZE FUORI LEGAME

Venerdì 25 ottobre 2013 (presso il Sermig) il Centro Psicoanalitico ha organizzato, come ogni anno, una Giornata di lavoro per discutere, con altre istituzioni e rappresentanti della politica locale, del tema della violenza. Il dibattito, articolato in tre sessioni (L’insopportabile della differenza, Responsabilità e desiderio nell’epoca del declino del padre, Desiderio al lavoro), ha prodotto una decifrazione del fenomeno della violenza che si è sporta oltre l’evidenza delle categorie correnti. I Soci del Centro Psicoanalitico hanno messo la propria pratica a confronto con quella di altri operatori – L. Fanelli (ActionAid-Piemonte), C. Lavacchielli (Filos Formazione), L. Mendolicchio (Dir. Sanitario Villa Miralago), C. Scavone (Ass. Gruppo Abele), P. Schinco (Resp. Centro Demetra), R. Tremante (Ass. Ghenos) -, di politici impegnati nell’ambito delle Politiche educative e delle Pari opportunità – MG. Pellerino (Assessora alle Politiche educative Città Torino), G. Roseo (Assessora Pari opportunità Comune di Cuneo) – e di altri diversamente confrontati con l’analisi di ciò che è in gioco nella violenza in quanto dimensione tragica dell’umano – D. Rostan (pastore Chiesa Valdese), D. Longo (scrittore).
La Giornata è stata organizzata dal CePsi nell’ambito del progetto realizzato con i contributi OPM della Chiesa Valdese e della Fondazione CRT e ha ottenuto il Patrocinio della Città di Torino.

 

TEMPI DI CRISI. QUALI RISORSE QUANDO MANCANO LE RISORSE?

Venerdì 1° giugno 2012, presso il Sermig (sala conferenze), si è svolta una Giornata di lavoro nella forma della conversazione.
Si è discusso a partire dai materiali preparatori, scritti dai Soci del Centro psicoanalitico e da altri, impegnati nel campo della clinica, del sociale e della ricerca: Pietro Buffa, Sergio Durando, Angela Lostia, Federico Mancini, Mauro Maurino, l’Associazione Ghenos e La Risorsa studente.
La discussione si è articolata in tre session: Apprendimento o addestramento?, Il lavoro rende liberi?, Isolamento e violenze, rispettivamente aperte dagli interventi di Mariagrazia Pellerino (Assessore all’Istruzione della Città di Torino), Ugo Perone (Assessore alla Cultura della Provincia di Torino), Enrico Zanalda (Consulente per la Salute Mentale dell’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte, direttore del DSM Asl To3).
La Giornata si è svolta con i patrocini del Comune di Torino, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte.

 

LAVORARE IN PERDITA. IL PAGAMENTO TRA PRECARIETÀ SOCIALE E CURA PSICOANALITICA. POSSIBILI INVENZIONI

Il 13 maggio 2011 si è svolta, presso la Sala della Casa Valdese a Torino, una Giornata di lavoro dedicata ai risvolti clinici e sociali di temi con cui oggi siamo continuamente confrontati: crisi economica e sociale, crescente disparità tra “ricchi” e “poveri”, cosiddette nuove povertà, impoverimento delle relazioni e dei legami, venir meno dello stato sociale, perdita di valore degli esseri umani, ridotti spesso a merci sul mercato.

Oltre ai soci del Centro Psicoanalitico, sono intervenuti: Paola Antoniotti, Carla Cigliola, Sergio Durando, Bruno Maida, Mauro Piras.
La Giornata si è svolta nella forma della conversazione, con il patrocinio della Città di Torino, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte.

 

IL TEMPO CHE RESTA. LE URGENZE DELLA CLINICA CONTEMPORANEA

Il 14 maggio 2010, in occasione dei 10 anni di attività del Centro Psicoanalitico, si è tenuta a Torino, presso la sede della Provincia, una Giornata di Lavoro.
L’incontro si è svolto nella forma della conversazione, una modalità di lavoro che ha permesso di interrogare i testi, distribuiti in anticipo agli iscritti, a partire dagli interventi di quattro invitati e con il contributo di operatori di altre istituzioni impegnate, in modi diversi, nella cura delle sofferenze soggettive.
Sono intervenuti, oltre ai soci del Centro Psicoanalitico, G.P. D’Errico, M.T. Dolfin, A. Fontana, C. Licitra Rosa, U. Perone, A. Raciti.

 

ESPERIENZE DI PSICOANALISI APPLICATA TRA EFFETTI TERAPEUTICI RAPIDI E GRATUITÀ

La Giornata di Lavoro, durante la quale il Centro Psicoanalitico ha discusso con altri sui risultati della propria pratica clinica, con particolare riferimento a quelli della Sezione Precarietà, si è tenuta il 27 febbraio 2009 presso il Caffè Basaglia. Anche questo appuntamento si è svolto nella forma della conversazione.
Sono intervenuti: Gian Francesco Arzente, Maria Bolgiani, Paola Bolgiani, Carmen Cassutti, Sergio Caretto, Rosa Elena Manzetti, Antonella Meo, Silvia Morrone, Piero Parente, Maria Laura Tkach.
Hanno avviato il dibattito: Stefano Avedano, Monica Buemi, Davide Pegoraro, Rosanna Tremante.

 

CONVEGNO: SOGGETTI AL TEMPO DELLE PRECARIETÀ

Il Convegno, organizzato dal Centro Psicoanalitico, si è tenuto il 20 ottobre 2007 a Torino. La giornata si è svolta in quattro sessioni: Egemonia dell’oggetto di consumo: effetti sul soggetto, Esplosioni di violenza ed evaporazione della legge, Sintomi di precarietà, Tra procedure e format, quale legame per i soggetti?

La giornata si è svolta con il patrocinio di: Città di Torino, Provincia di Torino, Regione Piemonte, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino e con la collaborazione di: ATC, Cisalpina Tours, Cooperativa Ecosol, Hotel Victoria.

 

CONVEGNO: CLINICA DELLE ISTITUZIONI

Il 20 novembre 2004 si è tenuto a Torino un convegno dal titolo Clinica delle istituzioni, organizzato da Centro Psicoanalitico di trattamento dei malesseri contemporanei, Centro associato A.B.A. (Associazione Anoressia Bulimia) di Torino, Comunità terapeutiche Le Villette, Saluggia (VC), Comunità terapeutiche Il Montello, Serravalle Scrivia (AL), Servizio Genitori Ancora della Provincia di Torino.
La giornata si è articolata in quattro sessioni, sui temi: Trattamenti del soggetto nelle istituzioni, Effetti della struttura del collettivo sui trattamenti, L’elaborazione della pratica, La valutazione degli effetti.

 

CONVEGNO: SINTOMI DEI LEGAMI SOCIALI, OGGI

Convegno tenutosi a Torino il 17 novembre 2001, organizzato dal Centro Psicoanalitico in collaborazione con ACMOS, Cooperativa Animazione Valdocco, Diapsi Piemonte, Associazione Gruppo Abele, Servizio Genitori Ancora della Provincia di Torino, UDI.
Le relazioni discusse durante il Convegno sono state pubblicate nel volume Disagio nelle città, oggi, pubblicato presso le Edizioni Gruppo Abele.

 

PUBBLICAZIONI

  • Tutti stranieri!, Antigone edizioni, Torino 2016
  • Violenza nei legami. Violenze fuori legame, Antigone edizioni, Torino 2016
  • Psicoanalisi applicata al disagio contemporaneo, Neos Edizioni, Rivoli 2011
  •  Soggetti al tempo delle precarietà, Neos Edizioni, Rivoli 2008
  • Come bussola, il reale, NEOS editore, Rivoli 2007
  •  “Un’esperienza di lavoro collettivo” in Supervisione per gli operatori penitenziari – Il progetto “Pandora” con i gruppi di osservazione e trattamento, Franco Angeli editore, Milano 2005
  •  Femminile e politica dell’atto, pubblicazione della tavola rotonda sul tema Femminile e politica dell’atto che si è svolta l’8 marzo 2004
  •  Disagio nelle città, oggi, Edizioni Gruppo Abele, Torino 2001
  •  Vecchie e nuove forme del disagio nelle città, oggi, pubblicazione preparatoria al Convegno Sintomi dei legami sociali, oggi 
  •  Vivere con HIV, pubblicazione relativa al lavoro svolto nel progetto Vivere con HIV: malattia e terapia, nuove speranze e nuove difficoltà